Una storia d’ amore: alici maritate.

 “Alici maritate” significa “Alici sposate” (“marìtemo” in alcuni dialetti significa proprio “mio marito”). Il motivo è che queste polpette  sono fatte “accoppiando” un paio di alici aperte a libro. E’ una ricetta tramandatami da una zia, che ha il compagno siciliano: Gioiosa Marea, Messina. Quando vengono a trovarci da Milano (?!?)  è sempre un piacere e uno dei motivi è che mi insegna un sacco di cose nuove in cucina. Dicevo: tra le alici, un ripieno di:

  • pan grattato
  • sale
  • pepe
  • prezzemolo
  • parmigiano
  • pecorino
  • un uovo per legare

Riepilogando, si  “accoppano” due alici l’ una sull’ altra, solo che tra un’ alice e l’ altra si mette questa polpettina di impasto. Si schiaccia un po’ e si frigge in abbondante olio bollente.

In bianco sono già buonissime e fatte più piccole, servite su cucchiai in ceramica monoporzione, sono un appetizer molto chic, vista la moda dei ritrovati sapori antichi. Qui di seguito, alcune immagini della loro versione in rosso:  lasciate stufare le polpettine che avete fritto, per circa un’ ora, in un sughetto  leggerissimo, liscio e non troppo denso (al solito: vivamente sconsigliate le passate!). La base del sugo sarà un semplicissimo soffritto di aglio. Le vostre polpettine diventeranno morbidissime e sentirete che meraviglia se con questo sughetto e due polpettine di alici, servirete un buono “spaghetto quadrato” all’ uovo.

Che pace! Un piatto che sa d’ estate,  la compagnia di splendidi amici e un vestito leggero e fresco, dopo una  giornata al mare  trascorsa a rilassarsi e abbronzarsi.

 

Advertisements

2 risposte a Una storia d’ amore: alici maritate.

  1. Mr.Loto ha detto:

    Buona idea, è una ricetta che non conoscevo ma che voglio provare appena possibile.

    Grazie e un saluto

  2. salinaversosud ha detto:

    L ho spiegata molto velocemente! Se servono ulteriori dettagli, chiedete pure! Grazie a te di essere passato, ben trovato!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: