“…perché quando sono felice esco.”

Non sono brava a raccontare le cose belle. Sono stati giorni vivi, intensi e appaganti. La felicità è ritirare i risultati del tuo ultimo esame e scoprire che stai bene e che si, quando ti chiederanno “come stai?” continuerai a dire: “bene, e chi m’ ammazza?”  La felicità è una sera di prove con dei bravissimi musicisti e splendidi amici. E’ preparare un dolce con amore e poi scriverci sopra “Auguri Merda!” E’ festeggiare le persone a cui tieni con tutti i tuoi amici, cantare, brindare e ballare insieme a loro. E’ tornare a casa alle tre inoltrate e ridere e parlare di cose assurde, tipo la tua passione per le televendite! E’ una cena con alcuni degli amici più cari. E’ dormire tre ore, ma svegliarsi lo stesso il giorno dopo perché hai un appuntamento importante! E’ andare all’ appuntamento con “Mind, cibo per la mente” e conoscere di persona la tua food blogger preferita. La felicità è il sentore del burro nelle narici e le briciole che esplodono di sapore tra lingua e palato. La felicità è imparare e sentirti nel posto giusto al momento giusto, a fare i dolci senza lievito. E’ la sensazione di aver capito, ché lo sai da allora in poi andrà meglio. La felicità è curiosità, è un reparto di spezie venduto a peso. E’ il pepe rosa in grani schiacciato con il dorso del coltello, è la lavanda nel rosmarino. E’ l’ anice stellato. E’ la gioia di migliorare quello che più ti fa stare bene e imparare a farlo con cognizione di causa. E’ un corso di pasticceria e altri ancora che verranno. E’ perdersi a Eataly e trovare un intero scaffale dedicato al sale. Sapevate del Sale blu di Persia? E di quello rosso delle Hawaii? E del sale nero?! Rimasta incantata dai colori e dagli odori, da tutto quello che vedevo per la prima volta in vita mia. E poi, non ultimo la compagnia delle persone piacevoli  con cui ho condiviso questi giorni. Presto le foto, vicini di blog!

Malacustica?

Piano-B, exclusive club*****

6 risposte a “…perché quando sono felice esco.”

  1. fracatz scrive:

    oh, ecco, bene, bene
    molto bene
    (e poi andrai anche a lavorare canticchiando)

  2. pani scrive:

    i bravissimi musicisti mi interessano molto. Tutto il resto mi fa piacere.

  3. salinaversosud scrive:

    Sei contento Fra’??? Il mio tifoso più grande! 😀
    (non vedo l’ ora!)

  4. salinaversosud scrive:

    I bravissimi musicisti si chiamano “Malacustica?”
    Al basso: Francesco (diplomato al Saint Louis College of Music), Chitarra: Vincenzo (conservatorio Licinio Refice), voce: Paolo. Su youtube dovrebbe esserci qualche video, con una voce femminile in prestito.

  5. goccedisabbia scrive:

    ha un sapore buono questo post

  6. salinaversosud scrive:

    Grazie, mi fa davvero piacere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: