Un giorno di pioggia…

 

…Andrea e Giuliano? Eh?! No: sabato. Che si fa di sabato quando diluvia? Devo dirvi la verità, a me non dispiace. Forse perché oggi posso permettermi di rimanere a casa. Ho tutte le intenzioni di mettermi comoda e prima di tutto, guardare un bel film romantico. La mia cultura cinematografica poggia su questi pilastri:

  • Il diario di Bridget Jones
  • Che pasticcio, Bridget Jones! (e sono in attesa del terzo!)
  • Mediterraneo
  • Top Gun
  • Codice d’ Onore
  • L’ avvocato del diavolo
  • Autumn in New York
  • Qualcosa è cambiato
  • E Dario Argento in tutte le salse

So che dopo questa, il blog perderà una fetta importante di fan ( supporto visivo della mia modestia), ma l” unico Woody Allen che ho visto è stato: Ho solo fatto a pezzi mia moglie e se non valgono le televendite, tutto si ferma qui. Però, sarà la stagione, sarà quel che sarà , ultimamente l’ atmosfera di un pomeriggio con film, mi piace non poco! Così gli ultimi due che ho scelto sono stati:  Incontrerai l’ uomo dei tuoi sogni (Woody Allen,  2010) e L’ amore non va in vacanza (Nancy Meyers, 2006). Il primo mi ha insegnato che la vita è una merda pure a 70anni, quando io mi immaginavo felice e serena con il mio orto, i miei libri, la mia cucina, l’ uomo della mia vita e i miei gatti.  Il secondo, che ho apprezzato di più (blasfema!) mi ha fatto capire perché tante storie per Jude Law (traduco: un figo da paura!) Ovviamente io mi sono ritrovata in Iris (Kate Winslet). Cito da Wikipedia:

Dopo tre anni di una relazione tira e molla, Iris Simpkins (Kate Winslet) è ancora innamorata di Jasper Bloom, il suo collega di lavoro, nonostante la sua infedeltà e lo sfruttamento dei suoi sentimenti. Tuttavia, durante la festa di Natale della sua compagnia, Jasper annuncia che ora è fidanzato con Sarah Smith-Alcott, la donna con cui tradiva Iris, e Iris è distrutta.

Tranquilli, alla fine Kate gli dà un calcione nel sedere! Bene, oggi è giornata di film! Non so cosa vedrò, sicuramente una commedia romantica tipo quelle appena viste (anche se secondo me, quello di Woody Allen appartiene più alla categoria “Drammatico”!). Una bella copertina calda, la pioggia fuori, la casa in ombra e il mio film. Oggi pomeriggio invece, a meno che non debba vedermi con le mie amiche, metterò di nuovo in pratica quello che ho imparato dal corso di pasticceria di base dello Chef  Nadia Taglialatela. Questi giorni ho provato  una sua ricetta salata. Avevo della zucca in casa e mi sono cimentata in un risotto a regola d’ arte! Il più buono, cremoso e profumato che mi sia mai riuscito! Poi ve ne parlerò (ovviamente in visione di Halloween!). Sta di fatto che cucinare mi rasserena. Mi calma. E’ il mio tempo che si dilata, rallenta. Mi preparo.  Ora vi lascio di nuovo con un’ impressione, che ho già pubblicato, ma di questo periodo, ci sta tutta! Vado! Buon autunno meraviglie!

NOVEMBRE

Ti preme in petto
L’ inquietudine delle ore lente
Che piovono rimpianti
Sui tetti delle case.

Le tegole s’ accendono
Di Terra di Siena
Gli zeppi scrocchiano
E compari e comari
Adagiano cantilene e borbottii
Sul velluto delle strade
Che l’ asfalto pare ora più gentile.

Le gobbe dei gatti ruffiani
Ornano i portoni a festa
E i loro occhi somigliano a bottoni,
sicché ce n’ è una scatola
sparsa tra le vie e il profumo di sugo
che ribolle lento.

Lo scoppiettio del fuoco scappa dalle finestre
E giunge lesto alle orecchie della gente
L’ ore affaccendate si son fatte più veloci
E l’ inquietudine maliarda perde pezzi vagabonda,
ch’ ora pare un mendicante
e tu bella e viva al centro della tua felicità
a desiderare niente più
di quel che hai.

Advertisements

11 risposte a Un giorno di pioggia…

  1. se non ti aggiorni con i film ti pisto di botteeeeee grgrgrgrgr ahahah

  2. annam11 ha detto:

    Perdere tempo è un consiglio giustissimo. E NON lo dico in senso ironico

  3. fracatz ha detto:

    70 anni son decisamente troppi per l’orto
    (l’orto vuol l’uomo morto) magari qualche vasetto di fiori
    in terrazzo

  4. gattaliquirizia ha detto:

    ecco, io ho il problema opposto: sono scarsissima a film romantici. è il tempo di recuperare 😀

  5. buonaventurablog ha detto:

    No vabbè… é praticamente la mia lista dei film romantici! Aggiungerei solo “Le parole che non ti ho detto”. Avrai forse una fetta di follower, ma ne hai appena acquistata una! 😉
    Ciao! 🙂

  6. salinaversosud ha detto:

    Eeeeh! Quanta ansia! Con calma!

  7. salinaversosud ha detto:

    Sono dìaccordo. Perdere tempo, ogni tanto, per ritrovare sé stessi.

  8. salinaversosud ha detto:

    Brontoli sempre! E va bene! Fiori! Posso evitare almeno le piante grasse? Quelle sono per gli anaffettivi!

  9. salinaversosud ha detto:

    Proprio ieri me ne hanno consigliato uno ma l’ ho già dimenticato! Sono un piccolo disastro! Su filmsenzalimiti sono divisi per categorie!

  10. salinaversosud ha detto:

    Ahahahah che simpatica! Ben trovata!!!

  11. buonaventurablog ha detto:

    Grazie! 🙂
    Nel frattempo provo a capire meglio come funzionano sti blog! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: