“Objection your honor!”

“Viewer Discretion Is Advised:”

Questo articolo va sotto l’ etichetta “Pensieri in libertà”. Cito dal post del 23 Ottobre 2012:

Pensieri in libertà: Pensieri in prosa. Sono le riflessioni che con gli amici e le persone che mi conoscono non faccio mai. Quelle per le quali penso: la gente che le legge, penserà che sono una pazza!

Bene. Cominiciamo.

Mattina con sorella. Un vento esagerato, eh! Però abbiamo sfidato lo stesso le intemperie e il motivo è nobile:  un caldo vestitino di lana grigio (con chiusura a goccia+ perla dietro il collo) e del buonissimo caffè con dolce alla fragola! Ah, c’ è di più: ho visto il mio primo albero di Natale dell’ anno! Enorme e già decorato, al centro della piazza della cittadina di Latina!

Il motivo del post, però, è ancora più cretino: ho cambiato la testata del blog! Collezione autunno-inverno! La scena è tratta dal mio film preferito: Il diario di Bridget Jones. 

Da: “Il diario di Bridget Jones”, scena finale

Una delle mie scene preferite e la dichiarazione d’ amore di Mark: Colin Firth, che manco a dirlo, amo. Momento Kitsch: video e citazione per chi avesse la sfortuna di perderselo (!!!)

Mark: “… Non penso affatto che tu sia un’idiota. Oddio, è vero che c’è qualcosa di ridicolo in te, nei tuoi modi. Tua madre è piuttosto imbarazzante e devo ammettere che sei veramente pessima quando ti capita di parlare in pubblico. E tutto quello che ti passa per la testa lo fai uscire dalla bocca senza tenere tanto conto delle conseguenze. Certo mi rendo conto che quando ti ho conosciuta, al buffet di tacchino al curry di Capodanno, sono stato imperdonabilmente scortese. E avevo addosso quel maglione con la renna sopra, che mi aveva regalato mia madre il giorno prima; ma il punto è…quello che cerco di dirti …in modo molto confuso, è che in effetti…, probabilmente, malgrado le apparenze, tu mi piaci. Da morire.” ”

Bridget ribatte: “A parte il fatto che fumo, che bevo, che ho una madre volgare, che soffro di diarrea verbale…?”

E lui, interrompendola: “No, tu mi piaci da morire, Bridget, così come sei!”

Ma non abbiate paura: i miei amici stanno cercando di farmi capire che esiste anche altro, così (mentre aspetto il terzo della serie!), vorrebbero farmi vedere qualcosa di diverso! Tra le varie proposte c’ è  Memento e io: Emotivi Anonimi?! (Sento che l’ aria di Vienna mi farà bene!) No, seriamente, è che per me i film devono essere: o esageratamente paurosi (thriller, horror) o romantici a lieto fine. Non sopporto le storie d’ amore che finiscono male! L’ amore che finisce male non è amore, è fuffa! Fuffa e io mi rifiuto di buttare due ore a vedere un film sulla fuffa. Preferisco millemilavolte un film di paura, almeno che qualcuno se la passi brutta te l’ aspetti! Diciamo che non mi piace rimanere fregata, che assolutamente non sono il tipo di persona che pensa: “Ah, meno male! Non è il solito finale scontato!” No. NO. Per me un buon film romantico è: si incontrano, si amano, (se proprio voglio esagerare accetto anche l’ elemento difficoltà), ma alla fine, alla fine, quei due devono rimanere insieme! Suppongo che se i miei genitori avessero deciso di separarsi, da bambina avrei fatto obiezione! “Objection your honor!” Oddio! Oddio. Sono una gran cagacazzi, (e sotto Natale ancora di più!),  me ne rendo conto.

Advertisements

6 risposte a “Objection your honor!”

  1. keypaxx ha detto:

    Non è mai facile trovare un film che ci convinca sino in fondo. Anche per i libri capita talvolta (da cui molti film sono tratti).
    Un sorriso per un sereno nuovo inizio di settimana a te.
    ^___^

  2. salinaversosud ha detto:

    E’ proprio vero key, vale anche per i libri. Il libro che mi ha convinta fino in fondo l’ ho sottolineato e regalato. Non l’ ho più visto. Quando ieri sera una mia amica mi ha detto di averlo anche lei, nella sua biblioteca personale, l’ ho cercato subito. Sembrerà assurdo, ma riaverlo davanti mi ha provocato una sorta di commozione.

    Buona settimana, e grazie del sorriso. Me lo tengo stretto.

  3. gattaliquirizia ha detto:

    Marianna! consigliami qualche film un po’ romantico un po’ comico, chè ho bisogno di addolcire un po’ questo inverno (e soprattutto, sfatare la tradizione che mi vede appassionarmi a filmacci assurdi di registi “morti suicida a 16 anni e scoperti postumi”, come disse una volta il mio migliore amico :P)

  4. salinaversosud ha detto:

    Subito! A me è piaciuto molto “L’ amore non va in vacanza”, “Emotivi anonimi”, “Qualcosa è cambiato”, “E’ complicato”.

    Sono film romantici con un bel finale! Niente drammi esistenziali!

  5. gattaliquirizia ha detto:

    graziegrazie!
    (adoro Jude Law e Kate Winslet secondo me è una grande. trovo profondamente ingiuswto che in quel film non fossero coppia, comunque lo guarderò 🙂
    mi sdebito con questa tripletta. magari li hai già visti, ma nel dubbio ecco qua:
    – Febbre a 90 (quanto mi piace Colin Firth?!?)
    – Alta fedeltà
    -About a boy

  6. salinaversosud ha detto:

    Grazie delle chicche! Prendo appunti! E sul finale…sono proprio d’accordo con te!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: