Ed io, avrò cura di me.

Mi sono fermata, a lungo. Immobile, ho fatto marcia indietro davanti le difficoltà. Lo faccio ancora. Ogni volta è una ribellione contro il mio sistema: una crociata, un atto di forza a denti stretti. Torno indietro, prendo la rincorsa e preparo il salto. E’ quello che accade ai bambini: quando hanno paura di andare avanti, tornano un po’ indietro. Sto imparando a camminare. Quindi ecco, a tutti quelli che stanno imparando come me, dico di continuare a provare, senza ritenersi sconfitti, senza paura di deludersi.

Qualunque percorso abbiate intrapreso, è naturale che sbaglierete, che uscirete dal seminato, che fallirete un obiettivo. Quello che conta è che non perdiate mai di vista dove volete arrivare. Il motivo per cui avete iniziato. Rimettetevi in pista e ricominciate, con tutta serenità, da dove avevate lasciato: non è mai lo stesso punto, da dove siete partiti la prima volta.

Dal web

Il mondo pare più gentile
oggi che i passeri litigano
E strillano amore;

oggi che agli occhi
t’ incalzano immagini vive
e che monta incosciente
la speranza nel cuore.

Miracolosamente aspetti,
miracolosamente viva,
è l’ impazienza d’ un bambino
con il regalo suo più bello

E ti prepari con la cura
delle donne, quando sanno;
quando belle e salde  aspettano:
aspettano che in cuore, gli scoppi la vita.

(Marianna)

Annunci

One Response to Ed io, avrò cura di me.

  1. pani ha detto:

    Ah! Le donne, quando gli scoppia la vita dentro… che belle e radiose che sono

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: