Cosa bolle in pentola…

Abbiate pazienza: ho combinato qualche pasticcio con il mio pc e dal telefono proprio non riesco ad aggiornare il blog! Una breve sintesi e qualche pensiero, ora che posso approfittare  del portatile di mia sorella. Immagini, citazioni, pezzi di dialoghi. Uno dei miei soliti minestroni, insomma! Ve l’ ho già detto che in primavera ho in programma due partenze? Non vedo l’ ora di raccontarvi! Per ora basta, anche perché è tardissimo! Vi lascio agli aggiornamenti veloci! Un saluto ai miei vicini di blog e alle new entry. Grazie del vostro tempo! A più presto che posso, M.

 

 

Un dolce per la mia Valentina: semplice crosta con crema al limoncello e scorze di limone. (14/02)

Febbre, io. Lei sta meglio di me! (12/02)

 

 

Torno dal ragazzo che m’ venduto il tel. Resto di proposito a Roma per l’ apertura dei negozi. Dopo aver usato (con me…!) parole del tipo: “base dati” e “bagghino”, mi fa: “ma il credito ce l’hai?” …e indovinate perché non si collegava a internet? Poi torno a casa e vadi a prendere la macchina al parcheggio. Vi dico solo che è finita che due signori me la sollevavano di peso e uno spartiva il traffico. (11/02)

 

Vi presento Lippi! (10/02)

 

 

Tra le serate che preferisco; quelle a preparare dolci tra amiche e scambiare chiacchiere in totale relax. Dite che sono vecchia dentro? (8/02)

 

Mia madre si è decisa ad aprire i cioccolatini che le avevo portato a dicembre. Wiener souvenir (8/02)

 

 

Mi manca un esame ♥ (7/02)

Toccarsi era il senso del loro stare insieme. Non per forza in senso fisico. Toccarsi. Con le parole, i sensi, col primo pensiero al mattino, con un bacio a distanza prima del sonno. Sfiorarsi era il loro segreto. Non c’era cosa più bella di quando, in mezzo alla gente, facevano l’amore con gli occhi. (S. Monaco)

“penso a una soluzione e ne discuto con te”…Quelle come me per una cosa del genere; fanno un nodo al cuore. (5/02)

Si può essere felici al punto di commuoversi? Si, certo. Certo che si. (3/02)

Inventare un menu per noi. Allora non ero pazza a cercarti… (3/02)

Mio padre è l’ ultimo dei romantici: strappa l’ insalata con le mani, se no il coltello la ossida e si conservano i succhi,seguendo le venature naturali…e la passata? Cos’è?! …Queste perle sono il patrimonio che mi porterò sempre dietro. (3/02)

Le intenzioni ci sono tutte (2/02)

 

Ricordo un sogno fatto da bambina, quello di stanotte credo sia brutto uguale. Forse di più, perché oggi c’ è anche la paura che le cose non siano cambiate. Quindi, tirami su almeno tu! (2/02)

Il trolley piu figo di sempre. Promettersi il mondo. (1/02)

 

 

 

3 risposte a Cosa bolle in pentola…

  1. Attendevo con ansia un post come questo. E mi fa piacere averlo visto.

    sa30a

  2. pani scrive:

    Lippi!!! Devo indagare…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: