Di terrazze, e persone felici che le abitano

Una splendida festa con tutti gli amici in una villa suggestiva di Roma, un 108 inaspettato, la mia psicoterapeuta che mi fa un regalo per il traguardo raggiunto, dicendomi che ci teneva tanto, i curricula da mandare con tante speranze, la cena da una delle donne della mia vita, il teatro di Ostia Antica con lei e un pranzo in cui oltre lei, parteciperanno i miei parenti e potrò rivedere Carlos* (anche detto “l’amore di zia”… anche detto “Carlos il brigante”, visto l’amore di mio cugino per Al Pacino). La mia splendida Ponza ad Agosto, la cena con le telline che abbiamo pescato ieri, durante una giornata a mare con i miei zii e il mio cuginetto bellissimo, un megaviaggio della vita a Gennaio e ieri sera il meglio del meglio: una serata in spiaggia con i miei amici, che sembrava ferragosto. Asciugamani, la calma piatta del mare, le villette e il grattacielo splendidamente illuminati, un brindisi a un pezzo forte di noi, alcol e birre che ho assaggiato per la prima volta. Prosit! Quanto ho riso e quanto mi sono trovata a mio agio! Basta così poco per farsi felici. Stamattina, come succede sempre più spesso, mi sono svegliata con il cuore in festa e con tante energie! Ora bevo tanta acqua, mando curricula, continuo con le mie lezioni di lingua araba e poi caffè con amica. Niente mare: ci sono stata ieri come vi dicevo, e mi sono ustionata. Una sarda come me, che si ustiona! Deve essere sicuramente la mia parte di sangue Abruzzese! E a proposito di Abruzzo, un’altra grandiosa notizia: stiamo ristrutturando il casale in cui mia mamma viveva da bambina e che ha rilevato dai suoi fratelli. In futuro ho tutte le intenzioni di trasformarlo in qualcosa di veramente splendido e chic ❤ magari chissà, anche adibirlo a b&b, o semplicemente godermelo con il mio compagno e i nostri splendidi figli. Va bene, qui sto già correndo troppo, considerando che voglio arrivare al megaviaggio della mia vita single. 😀 Mi metto a mandare curricula, se no qui si fa tardi, quindi vi auguro una splendida giornata e se potessi, vi dedicherei una tavolata della colazione, più o meno così:

dal web

Advertisements

6 risposte a Di terrazze, e persone felici che le abitano

  1. pani ha detto:

    eh…l’accetterei volentieri

  2. salinaversosud ha detto:

    Ne ero sicura, Pani!!! 🙂

  3. elenuccia ha detto:

    una colazione con una vista del genere si accetta a costo di fare il bis!

  4. salinaversosud ha detto:

    Ahahahah brava elenuccia! E’ lo spirito giusto!

  5. Sunderland ha detto:

    bellissima vista,invitante la tavola imbandita…

    ancora poche ore e tutto questo sarà reale..

    buone vacanze

  6. salinaversosud ha detto:

    Ancora poche ore!!! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: