Amaro

Mi ricordi delle colline del Chianti
delle castagne arrostite,
accanto a un camino,
di un viaggio a Praga
di una festa in piazza
e di uno scoppio di risata,
fronte contro fronte,
che poi diventa bacio.
E’ un gioco ritrovato.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: