E s’avverdano i miei rami

Ho bisogno
di scrollare le spalle,
di una folata di vento
irriverente
che lasci cadere
le anime in pena,
i giullari
e le crocerossine.

Ho bisogno
di togliermi di dosso
colpa e devozione
per essere leggero
come foss’io
un viandante
impegnato solo
con la sua natura.

Profumodilimoni

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: