Cose che mi fanno felice f/w 2014

  • La felicità di scoprire un altro artista, da aggiungere alla lista dei preferiti insieme a Vettriano, Freywille, Lushpin, Klimt, …
  • La felicità di vedere regista e aiuto-regista che progettano le scene per il tuo copione: quello che hai scritto tu e che sta diventando sempre più reale.
  • La felicità di aver comprato di nuovo la copia del tuo libro preferito. La felicità di poterlo leggere e sottolineare ancora.
  • La felicità di avere un week end di relax e libertà davanti, la felicità di poter andare ovunque.
  • La felicità di essere il punto di riferimento di un bambino.
  • La felicità di aver coperto i capelli bianchi.
  • La felicità di iniziare un quaderno nuovo.
  • La felicità di un vestito nuovo
  • La felicità di dover comprare un’agenda nuova.
  • La felicità di passeggiare nei parchi in autunno.
  • La felicità di avere amici a misura per te.
  • La felicità di avere un migliore amico, del quale non faresti mai a meno.
  • La felicità di essere un punto di riferimento per lui.
  • La felicità che lui sia un punto di riferimento per te.
  • La felicità di dover fare scelte importanti e la felicità di poterle fare con la tua testa.
  • La felicità di liberarsi e di librarsi.
  • La felicità che ti arriva quando stai per spiccare il volo. E lo sai, che sei a un passo dal riuscirci.
  • La felicità delle grandi occasioni e dei treni presi al volo.
  • La felicità di aver superato serenamente una cosa da cui pensavi di non poter uscire più.
  • La felicità di andare a Roma, di guidare la macchina e di andare dove vuoi.
  • La felicità del Sole di Ottobre.
  • La felicità di un equilibrio sempre più vicino e di una forza che non ti aspettavi.
  • La felicità di scoprirti brava e capace.
  • La felicità di vederla anche tu, stavolta, quella marcia in più.
  • La felicità dell’autunno. Delle castagne. Della casa in montagna.
  • La felicità di ritrovare l’amico con cui hai trascorso tutte le estati fino ai diciotto anni, una sera a Roma, fuori da un locale pieno di gente. Abbracciarsi e parlare di qualcosa di tremendamente familiare.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: