La sostenibile leggerezza dell’essere

Le cose destinate a funzionare nel tempo, sono semplici.

Non è vero che la leggerezza dell’essere è insostenibile.

Ho decretato quel libro tra i miei preferiti, quando ancora mi sentivo pesante, ad esser leggera.

(Chi lo ha letto può capirmi).

Invece no. Oggi, a distanza di un paio d’anni, mi sento pesante se circondata da cose farraginose, intricate, difficili, problematiche. Voglio dire: oggi nella mia vita c’è coerenza. Le cose pesanti, sono pesanti. Le cose leggere, le vedo leggere.

Le prime le sto allontanando.
Le seconde me le tengo vicino, finché mi restituiscono serenità, pace e pensieri positivi.

Buona giornata di questo splendido autunno, dolcezze.

Advertisements

2 risposte a La sostenibile leggerezza dell’essere

  1. fracatz ha detto:

    anche a te, se ti fa piacere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: