Il terzo occhio

Come un sasso liscio

sul sentiero. Un altro,

un altro.

“Plommm, plommm, plommm”

silenzio. Un cinguettio

carne magra dentro una vestaglia.

Silenzio, che pare vuoto.

“Stuk, stuk, stuk”

legno contro sasso.

Fruscio dell’acqua,

seta contro pelle.

Anche quest’anno

il loto è fiorito.

M.

golden tattoo, web

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: