“Make a wish”

Ho letto da qualche parte che scrivere unisce due grandi gioie:

parlare da soli e parlare in pubblico.

Ho provato ad aprire un altro blog,

ma non ha funzionato.

Non attecchiva, a me intendo.

Ne ho chiuso un altro prima di questo,

ormai qualche anno fa,

ma ero piccola e tanto tanto diversa da oggi.

Neanche il mio modo di scrivere

era lo stesso.

Così di nuovo qui.

Intanto, buon autunno a tutti.

(Vienna, Dec 2012. La prima volta che sono andata con una mia amica e la seconda della mia vita. In quei giorni mi fermò un ragazzo per strada. Ci accompagnarono qui, lui e un suo amico in giro per la città. Tornata a Roma, mi fa una proposta: perché non torni a Vienna? E io sono tornata, tre settimane dopo. Il mio primo volo da sola. Ricomincio da lì e da questa splendida conoscenza. “Make a wish”, Hischam.)

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: